Questo sito utilizza i cookies per analizzare la navigazione dell'utente. Se continui a navigare o chiudi questa notizia, ne accetterai l'uso.

Progetto Life+ AGRICARE Innovative Green Farming

Il 23 ottobre a ValleVecchia, LIFE AGRICARE si presenta al mondo del digitale

Il 23 ottobre 2017 approda a ValleVecchia di Caorle (Ve)  la 5^ edizione del DIGITALmeet, il più grande festival italiano sulla alfabetizzazione digitale (oltre 140 eventi e più di 300 speaker). La tappa agricola di questo festival non poteva che essere a ValleVecchia, l’Azienda dimostrativa di Veneto Agricoltura sede di ben tre Progetti LIFE, tra cui AGRICARE.

E saranno proprio le innovazioni digitali portate da LIFE-AGRICARE e da LIFEWSTORE2 oggetto della relazione di Lorenzo Furlan, dirigente del Settore Ricerca Agraria di Veneto Agricoltura.

Sicuramente l’innovazione digitale nel settore primario è l’agricoltura di precisione che come adottata nel Progetto LIFE AGRICARE permette di gestire i fattori produttivi in funzione delle esigenze della coltura e delle caratteristiche del terreno,  così da poter “fare la cosa giusta, nel posto giusto, nel momento giusto”.

Così come nel Progetto LIFE WSTORE2 il digitale permette di gestire le caratteristiche dell’acqua di irrigazione e contrastare gli effetti del cambiamento climatico e della risalita del cuneo salino nei suoli agricoli litoranei.

Ma digitale in agricoltura vuol dire anche diagnostica e controllo dei prodotti agroalimentari, l’e-commerce e la condivisione delle conoscenze.

Non solo scenari ipotizzabili ma un presente-futuro già funzionante e replicabile.

Di tutto questo si parlerà il 23 ottobre in questo speciale evento del DIGITA-MEET a ValleVecchia di Caorle: un talk-show con esperti e rappresentanti delle istituzioni e la possibilità di vedere dal vivo alcune realizzazioni di Agricoltura 4.0.

Scarica qui il programma completo

LIFE AGRICARE AD AGRILEVANTE

Sempre più agricoltura di precisione e conservativa negli eventi fieristici e convegnistici in Italia e a livello internazionale.

Sarà così anche ad AGRILEVANTE in programma a Bari dal 12 al 15 ottobre 2017 (www.agrilevante.eu ) con un ricco programma di incontri dedicato alle diverse tecnologie e soluzioni gestionali.

Tra queste segnaliamo anche uno specifico incontro dedicato al progetto LIFE AGRICARE:

Sabato 14 ottobre, ore 15.00 Sala 5, Centro Congressi,– 15.30 “Agricoltura a basso impatto ambientale: gli esiti del Progetto AgriCare” relazionerà Nicola Colonna (ENEA) . L’incontro è organizzata da ITABIA, in collaborazione con FEDERUNACOMA, Regione Puglia.

LIFE AGRICARE al Tavolo Agricoltura del Forum Nazionale degli Utenti Copernicus

Mercoledì 20 settembre 2017 presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Via Santa Maria in Via, 37b – Roma) si svolgerà il Tavolo Agricoltura del Forum Nazionale degli Utenti Copernicus. L’appuntamento è titolato “Il supporto dell’osservazione della Terra in agricoltura”.

Tra le relazioni in programma anche quella del Dr. Nicola Colonna, Responsabile del Laboratorio Sostenibilità, Qualità e Sicurezza delle produzioni Agroalimentari di ENEA che con la relazione “L’integrazione di agricoltura di precisione e conservativa per sistemi produttivi sostenibili” presenterà il lavoro condotto nell’ambito del Progetto LIFE AGRICARE.

 

Il Programma Europeo di osservazione della terra Copernicus è un insieme complesso di sistemi che raccoglie informazioni da molteplici fonti, ossia satelliti di osservazione della Terra e sensori di terra, di mare ed aviotrasportati. Integra ed elabora tutte queste informazioni, fornendo agli utenti, istituzionali ed afferenti al comparto industria, informazioni affidabili e aggiornate attraverso una serie di servizi che attengono all'ambiente, al territorio ed alla sicurezza.

LIFE AGRICARE all'EXPO 2017 Astana, Kazakhstan

Con un articolo sul numero speciale della rivista "Energia, ambiente e innovazione" di ENEA, anche il progetto LIFE AGRICARE lega il suo nome all'EXPO INTERNAZIONALE 2017 in svolgimento dal 10 giugno al 10 settembre ad Astana in Kazakhstan.

Non poteva essere diversamente, considerando che il tema guida dell'EXPO di Astana è proprio l' "Energia futura" e quindi ENEA ha avuto la giusta intuizione di portare all'attenzione della kermesse internazionale le valutazioni energetiche ed ambientali delle tecniche di agricoltura di precisione del Progetto LIFE AGRICARE. L'articolo presenta anche il Progetto SINERGIA SINERGIA, "Increasing energy performance by transfer of innovation to agri-food SMEs in the Mediterranean Area", sviluppato nel Programma Europeo MED.

La rivista può essere consultata sul sito di ENEA http://www.enea.it/it/seguici/pubblicazioni/EAI/anno-2017/n-2-aprile-giugno-2017/astana-italy

Qui potete leggere direttamente l'articolo SINERGIA and AGRICARE: Two European projects on energy efficiency in the agrifood and agriculture sector 

L'agricoltura di precisione e AGRICARE a NOVA-agricoltura-in-campo

Grande interesse per l'agricoltura di precisione alla quinta edizione di Nova Agricoltura in Campo, che per la prima volta si è svolta al Sud nei terreni sperimentali del Centro Ricerche per la cerealicoltura e per le Colture Industriali del Crea di Foggia. Una manifestazione molto partecipata (circa 1.200 presenze) che ha confermato l'attenzione di imprenditori e tecnici alle nuove proposte innovative.

Non poteva mancare anche uno stand del Progetto LIFE AGRICARE che è stato molto visitato potendo così diffondere il materiale del Progetto e rispondere alle numerose domande dei visitatori.

Tutto questo in un contesto in cui la precision farming ha avuto una grande attenzione:  prove in campo al mattino e il pomeriggio un convegno al quale la dr.ssa Federica Colucci di ENEA ha presentato i risultati del progetto AGRICARE.

Rivediamo su RAI-Play il servizio di SUPERQUARK dedicato all'agricoltura di precisione

L’agricoltura di precisione e il Progetto AGRICARE sono stati presentati nella puntata del 12 luglio scorso della prestigiosa trasmissione di divulgazione scientifica SUPERQUARK in onda in prima serata su RAI1.

Il servizio del documentarista Lorenzo Pinna è ora disponibile sul canale RAI Play a questo link http://www.raiplay.it/video/2017/07/Agricoltura-di-precisione---12072017-dcb6a237-4b78-4671-9a1f-8212808c0052.html

In pochi minuti sono efficacemente spiegate le tecniche di Agricoltura di precisione e di Agricoltura conservativa testate a Vallevecchia di Caorle (Ve) nei campi dell’Azienda pilota a  dimostrativa di Veneto Agricoltura, sede di ben tre Progetti LIFE (AGRICARE, WSTORE, HELPSOIL) e di tante altre attività sperimentali.

AGRICARE alla 5 edizione di Nova Agricoltura in Campo il 20 luglio a Foggia

Il progetto Life+ Agricare partecipa all’evento più atteso dalla community di Nova Agricoltura che quest’anno si svolgerà per la prima volta al sud, a Foggia il prossimo 20 luglio. Negli spazi del Centro di ricerca per la cerealicoltura del Crea saranno allestiti cantieri dove si potranno vedere all’opera le macchine agricole più innovative per praticare agricoltura conservativa e di precisione: macchine per la lavorazione sostenibile del terreno, seminatrici di precisione, da sodo e combinate, trattori, spandiconcime, irroratrici, sistemi di guida satellitare assistita e automatica, sistemi per la raccolta dati e mappe di produzione, mappe di vegetazione e dei suoli, sistemi di irrigazione a goccia, pneumatici a basso impatto e trattori a elevate prestazioni.

Inoltre, sarà possibile visitare i seguenti spazi espositivi:

  • “Cerealicoltura di precisione: malattie fungine e modelli previsionali per sistemi colturali sostenibili” a cura di Giuseppe Piacentino (Horta Srl)
  • “Salute del Suolo: la valutazione comparativa dei parametri fisici” a cura di Fabio Stagnari (Università degli Studi di Teramo)
  • “Life+ AGRiCARE :Introduzione di tecniche innovative di agricoltura di precisione per diminuire le emissioni di carbonio” a cura di Federica Colucci (Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi produttivi e territoriali Enea Cr Casaccia Roma).

Alle 14, si svolgeranno un convegno e una tavola rotonda che avranno come tema portante l’innovazione nell’era dell’agricoltura 4.0.

Per INFO: http://www.novagricoltura.com/nova-agricoltura-in-campo-il-20-luglio-a-foggia/

20 luglio 2017 - L’agricoltura di precisione e conservativa a Nova-Agricoltura in campo a Foggia

Quando si parla di agricoltura innovativa è pressoché inevitabile associarvi l’agricoltura conservativa e di precisione, le due grandi tecniche affrontate dal Progetto AGRICARE. Così sarà anche al prossimo evento di NOVA-AGRICOLTURA IN CAMPO che si svolgerà il 20 luglio 2017 presso gli spazi del CREA a Foggia. Tra le tante aziende partecipanti anche il nostro partner MASCHIO-GASPARDO che porterà anche le innovazioni testate a Vallevecchia per AGRICARE. Da segnalare anche il convegno del pomeriggio proprio sull’agricoltura di precisione con presentazione di alcuni progetti di ricerca, formazione e valutazione di convenienza economica: interventi di Nicola Pecchioni e Michele Rinaldi (CREA), di Michele Pisante dell’Università di Teramo (Coordinatore del Master Universitario di I livello in Agricoltura di precisione) e di Angelo Frascarelli dell’Università di Perugia. Info http://bit.ly/2rSYQcu

12 luglio 2017 - AGRICARE a Superquark RAI 1

Vallevecchia e il Progetto AGRICARE ospiti speciali della puntata della prestigiosa trasmissione di divulgazione scientifica SUPERQUARK in onda in prima serata su RAI1 Mercoledì 12 luglio 2017. Il servizio di Lorenzo Pinna è stato costruito nei mesi scorsi con diverse riprese effettuate a Vallevecchia di Caorle (Ve) nei campi dell’Azienda pilota a  dimostrativa di Veneto Agricoltura, sede di ben tre Progetti LIFE (AGRICARE, WSTORE, HELPSOIL) e di tante altre attività sperimentali. Potremo rivedere le tecnologie innovative per l’agricoltura di precisione, l’attenzione alla conservazione del suolo, dell’acqua e dei fattori produttivi agricoli, tutto in un contesto naturalistico unico, ma nel contempo tipico delle pianure costiere.  Un ambiente che rischia di essere messo in crisi dai cambiamenti climatici, sotto l’aspetto sia produttivo che di conservazione degli habitat. Agricoltura di precisione e conservativa possono dare risposte importanti. 

27 giugno 2017 - AGRICARE all’ 11° workshop Tematico di Telerilevamento

Il Progetto AGRICARE sarò presentato dal dott. Massimo Iannetta, Responsabile della Divisione Biotecnologie e Agroindustria di ENEA, nell’ambito del 11° workshop Tematico di Telerilevamento, in svolgimento a Bologna il 27 e 28 giugno 2017. La relazione dal titolo “Un progetto europeo per promuovere l’efficienza energetica nelle coltivazioni di pieno campo” è tra le due relazioni ad invito che martedì 27 giugno apriranno il workshop. Info:  http://www.enea.it/it/comunicare-la-ricerca/events/ait_27-28giu17/11-workshop

AGRICARE al workshop del progetto LIFE FOODPRINT - 14 giugno 2017

Il Progetto AGRICARE al workshop finale del progetto LIFE FOODPRINT

 

La presenza di AGRICARE al workshop finale del progetto LIFE FOODPRINT rafforza la sinergia tra i Progetti LIFE.

All'evento finale del progetto LIFE FOODPRINT, promosso da Federalimentare, il dottor Nicola Colonna di ENEA, relazionerà i risultati e le tecnologie del progetto AGRICARE per la diminuzione dell'impatto ambientale delle produzioni agricole, in sinergia con altri 2 progetti europei "SINERGIA" e "PEFMED".

Il workshop dal titolo “La sostenibilità e le certificazioni ambientali di prodotto: il carbon footprint e altre opportunità a beneficio delle imprese agroalimentari” si svolge il 14 giugno, dalle ore 10.30 alle ore 12.30 a Roma, presso la sede di “Eataly" INFO: scarica il programma

  

Relazioni e video convegno “Le innovazioni per l'agricoltura di precisione e per l'agricoltura conservativa” - Azienda “ValleVecchia” - 9 maggio 2017

PRESENTAZIONE
Un’intera giornata dedicata alle tecniche innovative di agricoltura di precisione: un convegno e dimostrazioni in campo per presentare i risultati di tre anni del Progetto LIFE AGRICARE. Il progetto LIFE AGRICARE ha valutato quali scenari dell’agricoltura conservativa possono meglio valorizzare le innovazioni dell’agricoltura di precisione (incluso l’utilizzo di mappe di prescrizione georeferenziate) in termini di risultati agronomici e riduzione dell’impatto ambientale.

PROGRAMMA

RIPRESE VIDEO DELLA GIORNATA (pagina generale di accesso ai singoli video)

Indirizzi di saluto
Alberto Negro, Direttore dell’Agenzia Veneta per l’Innovazione nel Settore Primario
GUARDA IL VIDEO

PRINCIPALI RISULTATI DEL PROGETTO LIFE AGRICARE

Tecniche colturali a confronto ed efficacia delle innovazioni meccaniche ed elettroniche
Lorenzo Furlan, Agenzia Veneta per l’Innovazione nel Settore Primario a nome dei Partner di progetto
PRESENTAZIONE - Prima parte
PRESENTAZIONE - Seconda parte
VIDEO

Benefici ed impatti ambientali delle tecniche sperimentate
Nicola Colonna, ENEA
SCARICA LA PRESENTAZIONE - GUARDA IL VIDEO


LE POLITICHE A SOSTEGNO DELL’AGRICOLTURA DI PRECISIONE

Programmi e opportunità per l’innovazione tecnologica in agricoltura sostenibile
Pasquale Falzarano, Ministero Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
SCARICA LA PRESENTAZIONE - GUARDA IL VIDEO


NETWORKING: ESPERIENZE EUROPEE IN RETE
Interventi a cura di rappresentanti di altri progetti europei per l’agricoltura conservativa e di precisione

Life+ AGRICARBON e Life+Climagri
Antonio Holgado Cabrera, Federación Europea Agricultura de Conservación 
GUARDA IL VIDEO

IoF2020 - The Internet of Food & Farm 2020
Cristina Micheloni
SCARICA LA PRESENTAZIONE - GUARDA IL VIDEO

I Progetti SICERME e STRATEGA
Michele Rinaldi, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria
SCARICA LA PRESENTAZIONE - GUARDA IL VIDEO

SINTESI VIDEO DELLA GIORNATA (convegno e dimostrazioni in campo)
GUARDA IL VIDEO

15 MAGGIO 2017 – AGRICARE OSPITE DI COLDIRETTI VENETO

15 maggio 2017 - ore 9.30
Sede: Cassa di Risparmio di Venezia - Via Torino, 164

Nell’ambito dell’evento di presentazione della APP “TerraInnova” promosso da Coldiretti Veneto presso la sede della Cassa di Risparmio di Venezia in Via Torino 164, ore 9.30, Lorenzo Furlan responsabile Progetto AGRICARE presenterà i risultati di progetto. L’incontro vedrà la partecipazione di molti giovani agricoltori di Veneto e Friuli VeneziaGiulia.

13 MAGGIO - PROCESSI INNOVATIVI NEL SETTORE DELLA MECCANIZZAZIONE AGRARIA

13 maggio 2017 - ore 9.00
Sede: ITIS "Leonardo da Vinci" - via Galilei, 1 - Portogruaro (VE)

Scarica il programma >>

LIFE AGRICARE è ospite del seminario promosso dall’ITIS “Leonardo da Vinci” presso la sua Aula magna in via Galilei 1 a Portogruaro (Ve). L’incontro rivolto in specifico agli studenti della scuola ma aperto a tutti gli operatori del settore si inserisce nel programma della manifestazione “Terre dei Dogi in festa”, che si svolgerà dal 12 al 14 maggio 2017 a Portogruaro.

PER UNA PRODUZIONE SOSTENIBILE L’INTEGRAZIONE DI AGRICOLTURA DI PRECISIONE E CONSERVATIVA

12 aprile 2017 - ore 9.00
Sede: Azienda sperimentale Agris "S'Appassiu" di Uta (Cagliari)

Scarica la presentazione >>

L’incontro è rivolto ad agricoltori, professionisti, contoterzisti e consulenti aziendali. Obiettivo, illustrare le modalità e gli effetti dell’integrazione di alcuni sistemi di agricoltura di precisione con le tecniche di agricoltura conservativa impiegate e valutate nell’ambito del progetto Life+ AGRICARE "Introduzione di tecniche innovative di agricoltura di precisione per diminuire le emissioni di carbonio".
In particolare, saranno mostrati i risultati relativi alle rese, ai conti colturali, ai bilanci energetici ed ambientali delle 4 colture in rotazione (mais, soia, colza e frumento tenero), corrispondenti alle diverse tecniche di lavorazione del suolo (convenzionale, no tillage, minimun tillage e strip tillage) supportate o meno dall’agricoltura di precisione. Saranno inoltre presentate le macchine, le attrezzature meccaniche ed elettroniche utilizzate per le diverse tipologie di lavorazioni.

INCONTRO FORMATIVO - 31 MARZO 2017

L’integrazione di agricoltura di precisione e conservativa per una produzione sostenibile
31 marzo 2017 - ore 9.00
Centro di ricerca per la cerealicoltura
S.S.673 Km 25,200 - Foggia

Scarica la presentazione >>

L’incontro formativo è rivolto a professionisti, contoterzisti, agricoltori e consulenti aziendali e si pone l’obiettivo di illustrare l’integrazione di alcuni sistemi di agricoltura di precisione con le tecniche di agricoltura conservativa impiegate e valutate nel corso del progetto Life+ AGRICARE “Introduzione di tecniche innovative di AGRIcoltura di precisione per diminuire le emissioni di carbonio”. In particolare, saranno mostrati i risultati relativi alle rese, ai conti colturali, ai bilanci energetici ed ambientali delle 4 colture in rotazione (mais, soia, colza e frumento tenero), corrispondenti alle diverse tecniche di lavorazione del suolo (convenzionale, no tillage, minimun tillage e strip tillage) supportate dall’agricoltura di precisione.

L’incontro è organizzato nell’ambito del progetto Life+ AGRICARE, da ENEA con il supporto e la collaborazione del Centro di ricerca per la cerealicoltura e l’Associazione dei Dottori in Agraria e Forestali di Foggia.

INCONTRO FORMATIVO - 24 FEBBRAIO 2017

L’integrazione di agricoltura di precisione e conservativa per una produzione sostenibile
24 febbraio 2017
Palazzo della Regione, Sala Pasolini,
via Sabbadini 31 Udine.

Scarica il programma >>

L’incontro formativo è rivolto a professionisti, contoterzisti, agricoltori e consulenti aziendali per illustrare le pratiche d’integrazione dei sistemi di precisione con le tecniche di agricoltura conservativa impiegate e valutate nel corso del progetto Life+ AGRICARE “Introduzione di tecniche innovative di AGRIcoltura di precisione per diminuire le emissioni di carbonio”, coordinato da "Veneto Agricoltura”, Agenzia veneta per l’innovazione nel settore primario in collaborazione con la Maschio Gaspardo S.p.A., l’Università di Padova e l’ENEA.

Leggi tutto

PAN EUROPE A VALLEVECCHIA AZIENDA + LIFE D’EUROPA

La rete europea PAN Europe (Pesticide Action Network) che opera in difesa della biodiversità, venerdì 18/11 è venuta in visita alla scoperta dei progetti innovativi attuati a ValleVecchia da Veneto Agricoltura e per questo finanziati dall’Unione Europea (LIFE+ AGRICARE, HELPSOIL e WSTORE2), in quanto garantiscono ambiente, salute e reddito all’agricoltore.
Pan Europe ha rivolto questo invito alla sua rete composta da più di 600 organizzazioni non governative, istituzioni e persone fisiche in più di 60 paesi nel mondo; scopo, eliminare la dipendenza dai fitofarmaci chimici e favorire metodi sostenibili di coltivazione. Alla giornata che ha compreso la visita in campo ai progetti, hanno partecipato oltre ai rappresentanti di PAN Europe professionisti che operano nel campo dell'agricoltura conservativa e di precisione, nonchè l'On. Marco Zullo tra i membri italiani della commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo On. Marco Zullo.

CAORLE 18 NOVEMBRE: "PAN EUROPE” IN VISITA A VALLEVECCHIA

La famosa rete europea in difesa della biodiversità alla scoperta dei progetti innovativi attuati dall’azienda di Veneto Agricoltura, e per questo finanziati dall’Unione Europea, che garantiscono ambiente, salute e reddito all’agricoltore.

PAN Europe (Pesticide Action Network) venerdì 18 Novembre (ore 10:00 -12:00) ha invitato la propria rete, composta da più di 600 organizzazioni non governative, istituzioni e persone fisiche in più di 60 paesi nel mondo, a visitare l'azienda agricola pilota e dimostrativa Vallevecchia (Caorle, VE) di Veneto Agricoltura, l’Agenzia della Regione per l'Innovazione nel Settore Primario e Forestale. L’invito di PAN Europe indica che a Vallevecchia si sperimentano procedure e protocolli innovativi per l’agricoltura sostenibile anche attraverso progetti europei come i LIFE+: AGRICARE, HELPSOIL, WSTORE2. Vallevecchia è l'unica azienda in Europa su cui operano in contemporanea tre progetti LIFE.

Leggi tutto

SEMINARIO FORMATIVO AGRICARE

L’integrazione di agricoltura di precisione e conservativa per una produzione sostenibile. 
27 Ottobre 2016 - Via Livenza, 6 Roma

Il corso seminariale gratuito è rivolto a professionisti, contoterzisti, agricoltori e consulenti aziendali per illustrare le pratiche di integrazione dei sistemi di precisione con le tecniche di agricoltura conservativa impiegate e valutate nel corso del progetto AGRICARE che vede la stretta collaborazione tra l’Universita di Padova, Veneto agricoltura, la Maschio Gaspardo e l’ENEA.

Leggi tutto

WORKSHOP FINALE PROGETTO LIFE+ IPNOA

Life + Agricare partecipa al Workshop finale del progetto LIFE+ IPNOA "Improved prototypes for N2O emission reduction in agriculture".

Il progetto Life+ Agricare partecipa al Workshop internazionale" Climate change mitigation strategies, a challenge for Agriculture " organizzato nell’ambito del progetto LIFE+IPNOA, nella sessione dedicata all’azione di Networking: innovative strategies for GHGs mitigation from agricultural and forestry sector.

Leggi tutto

VALLEVECCHIA 2016

Lo scorso 19 luglio 2016, presso l'azienda pilota e dimostrativa di Vallevecchia (Caorle - Ve) si è svolta la giornata di dimostrazioni e trasferimento dell'innovazione sull'agricoltura conservativa e di precisione organizzata da Veneto agricoltura. Sono stati presentati i risultati delle attività di ricerca degli ultimi tre anni.

Leggi tutto

AZIONI DIMOSTRATIVE

Come tutte le altre aziende di Veneto Agricoltura, anche l’Azienda pilota e dimostrativa Vallevecchia ha quale scopo essenziale quello di testare e mettere a punto tecniche innovative e a basso impatto ambientale favorendone il trasferimento alle imprese agricole. A tal fi ne l’azienda è completamente utilizzata per sperimentazioni.

Leggi tutto

DOCUMENTI DI PROGETTO

L’obiettivo generale del progetto è quello di dimostrare che l’applicazione di moderne attrezzature meccaniche ed elettroniche (agricoltura di precisione) alle tecniche di agricoltura conservativa (semina su sodo e minima lavorazione) possono dare una risposta significativa in termini di riduzione dei gas serra e di protezione dei suoli per la conservazione o l’aumento della sostanza organica e per la prevenzione dai fenomeni di degrado.

Leggi tutto